Home / Blog / Ricette / Senza zucchero / Biscotti al Tahini e Mesquite Low Carb

Biscotti al Tahini e Mesquite Low Carb

5 Marzo 2018

di Emanuela Caorsi

biscotti senza glutine e vegan con tahini e polvere di mesquite

Porzioni

8 porzioni

Strumenti

  • Forno

Preparazione

25 Minuti

Ingredienti

  • 90 gr tahini chiaro
  • 60 gr burro di cocco*
  • 3 cucchiai di polvere di mesquite*
  • 5 cucchiai di amido di tapioca o di amido di mais (maizena)
  • 1 cucchiaino di polvere lievitante (io ne utilizzo una che contiene solo bicarbonato di sodio e cremor tartaro)
  • 1/4 cucchiaino di vaniglia in polvere*
  • 2 pizzichi di sale dell’Himalaya

Procedimento

  1. Preriscalda il forno a 180 gradi (statico) e rivesti una teglia con della carta da forno.
    Fai sciogliere a fuoco basso il burro di cocco in un pentolino.
  2. In una ciotola versa il tahini, il burro di cocco e mescola con un cucchiaio. Aggiungi quindi la polvere di mesquite e l’amido di tapioca o la maizena, il lievito e il sale.
  3. Mescola fino a quando il composto non sarà abbastanza compatto tanto da poterne prelevare un po’ con un cucchiaio e formare una pallina con la mano.
  4. Disponila sulla teglia e appiattiscila delicatamente. Continua fino a quando non sarà finito l’impasto. Con i rebbi della forchetta appiattisci ancora un pochino creando un motivo a griglia.
  5. Inforna per 10-12 minuti o fino a quando i bordi non saranno dorati.
    Lasciali raffreddare (o quantomeno intiepidire!) prima di assaggiarli perché sono super friabili e rischierebbero di sfaldarsi tra le mani!

Note

  • Trovate tutti gli ingredienti con (*) su GustoVivo..  – Puoi utilizzare il codice sconto ema10.

Curiosità


Questi biscotti al tahini e mesquite sono spaziali! Si sciolgono in bocca e sono davvero buonissimi!!!
Sono partita da una ricetta geniale di Marta di Naturalmente Buono e la ho stravolta un po’ omettendo completamente ogni forma di dolcificante: qui ciò che dolcifica è la polvere di mesquite – non chiedetemi con cosa sostituirla perché la risposta è “con niente! E’ indispensabile!” Se non la avete vi rimando alla ricetta fantastica di Marta che prevede l’opzione con zucchero di cocco!
Nota: questi biscotti non sono dolcissimi, ma sono certa che se li mangiate la mattina appena svegli quando avete le papille gustative resettate li troverete fantastici!
Ieri li ho fatti in occasione di un pranzetto speciale con le mie meravigliose amiche Marika, Claudia e Cristina e sono stati promossi a pieni voti.