Home / Blog / Alimentazione / Acqua Alcalina: Perché Fa Bene?

Acqua Alcalina: Perché Fa Bene?

9 Maggio 2018

di Emanuela Caorsi

Bisogna bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno.

Questo lo sanno più o meno tutti, ma sul tipo di acqua da bere? Bé su quello si sa poco…
Qualche tempo fa è venuto da me un amico, una persona totalmente estranea al mondo healthy, e dopo avergli offerto un bicchiere d’acqua gli ho detto: “Guarda che questa non è acqua normale eh, è acqua alcalina!“. Dopo avermi guardato stranito e un po’ perplesso mi ha domandato per quale accipicchia di motivo io bevessi un’acqua “alca-che!”… Così come ho fatto con lui, In modo estremamente semplice cerco di spiegarlo anche a voi…

 

Perché bere acqua alcalina fa bene?

Il nostro sangue ha un pH leggermente alcalino/basico (oscilla tra 7.35 3 7.45) e il nostro corpo, per essere in salute, deve mantenere quel preciso pH (quando si parla di acidità si parla di acidità a livello di tessuti, non del sangue perché se il sangue fosse acido noi moriremmo in un nano secondo!).

La maggior parte degli alimenti che consumiamo, in primis lo zucchero (la Coca Cola ha pH 2.2! Sono rimasta scioccata quando lo ho scoperto!) e i prodotti di origine animale, ma anche i cereali, i legumi, la frutta a guscio e i semi in minor misura, sono acidificanti. Quindi capite bene quanto sia importante “tamponare” l’acidità con qualcosa di alcalino (basico). La verdura, soprattutto quella a foglia verde, è alcalinizzante, ma avere un’alleato come un’acqua alcalina è impagabile perché permette di tamponare l’acidità immediatamente, soprattutto al risveglio!


Durante la notte il nostro corpo entra in modalità detox e si libera di tante tossine che devono essere veicolate fuori dal nostro corpo nel modo più rapido possibile e bere acqua alcalina fa sì che questa eliminazione avvenga in modo più efficace.

Acidità è sinonimo di infiammazione e di produzione di radicali liberi (noti per causare invecchiamento cellulare!) e queste, a loro volta, solo strettamente collegate all’insorgere di malattie di qualsiasi tipo, quindi capite bene quanto sia importante alcalinizzare la dieta consumando verdura a go go e bevendo acqua alcalina.

 

Dove trovo l’acqua alcalina?

Io ora lo so che vi starete domandando dove si possa trovare questo “elisir di lunga vita” e questa la risposta alla vostra domanda:

  • Il modo migliore per bere acqua alcalina è senza alcun dubbio acquistare uno ionizzatore come quello prodotto da ECAIA che non è affatto economico ma è davvero portentoso. Non lo ho personalmente ma due amiche che lo hanno lo adorano e si trovano benissimo.
  • Un’opzione più accessibile è la brocca filtrante sempre di ECAIA che è fantastica! L’ho usata per un periodo e ammetto di essermi trovata molto bene. Ci sono solo due problemi: il pH dell’acqua è molto alto (9.0 all’inizio e poi, a mano a mano che il filtro perde efficacia, aumenta fino ad arrivare a 7.5); e poi il design, la brocca è bella ma dopo un anno è da buttare perché si rompe.
  • Alcune marche di acqua naturale hanno un pH elevato come ad esempio l’Acqua Maniva pH8 che sgorga dalla sorgente del Monte Maniva e che potete acquistare al supermercato (consultate il sito per sapere dove poterla trovare perché non si trova ovunque purtroppo). L’Acqua Maniva, nonostante abbia un pH incredibilmente alto ha un residuo fisso che non è per niente alto (95 mg/l) rendendola adatta a tutti, anche ai bimbi.

 

Importante!

Non bisogna necessariamente bere solo acqua alcalina, ma alternarla ad una con pH neutro nell’arco della giornata va benissimo! Potreste fare così: bere acqua alcalina durante la prima parte della giornata e poi, dalle 18:00, prediligere un’acqua con residuo fisso inferiore a 50 mg/l. Questo perché il corpo va nella sua modalità catabolica e quindi di eliminazione delle tossine.

Articoli correlati

Perché ho Scelto di Eliminare lo Zucchero Bianco

Tutto quello che hai sempre voluto sapere sullo zucchero. Perché fa male, come sostituirlo e come liberarti dalla dipendenza.

I Sostituti dello Zucchero Bianco

Con cosa sostituire lo zucchero bianco: dolcificanti e indice glicemico, dolcificanti senza calorie e i miei dolcificanti preferiti.

I Sostituti del Latte Vaccino

Quali sono i migliori sostituti del latte vaccino? Scoprirai quanto sia facile preparare il latte vegetale a casa e ti consiglierò quale acquistare.