Home / Blog / Alimentazione / I Sostituti del Latte Vaccino

I Sostituti del Latte Vaccino

7 Luglio 2020

di Emanuela Caorsi

sostituti latte vaccino

Nel caso in cui vi siate domandati cosa usare come sostituti del latte vaccino siete arrivati nel posto giusto!

Appurato il fatto che il latte vaccino non sia il massimo per il nostro corpo come spiegato in questo articolo nel quale condivido con voi i motivi per i quali non bevo più latte, la domanda sorge spontanea: Con cosa posso sostituire il latte vaccino?

La risposta è semplicissima: il sostituto migliore del latte vaccino è senza dubbio il latte vegetale!

Personalmente preferisco farlo a casa perché è facilissimo da preparare ed è mille mila volte più buono di quello che si acquista al supermercato (bio e non). Nel caso in cui, però, preferiate acquistarlo vi darò qualche consiglio di brand che io trovo molto validi (non sono pubblicità!).

Ecco quindi per voi le due alternative: come fare il latte vegetale in casa e quale acquistare.

Latte vegetale fatto in casa

Il modo a mio avviso migliore per sostituire il latte vaccino è preparare il latte vegetale in casa. Ecco per voi alcune idee:

Latte di mandorle

Il latte di mandorle a mio avviso è il più buono di tutti, ma solo se fatto in casa.
Qui e qui trovate due ricette davvero semplici da fare e che adorerete e qui, invece, potete guardare la video-ricetta che vi spiega passo passo come fare il latte di mandorle.
Con il procedimento usato per fare il latte di mandorle potete fare il latte con noci, nocciole e semi.

Latte di noci di macadamia

Per il latte di noci di macadamia non dovete preoccuparvi dell’ammollo. Vi basta mettere una piccola manciata di noci di macadamia nel frullatore, aggiungere 500 ml di acqua e frullare. Potete poi passare il latte attraverso una sacca per latte vegetale o no. Potete dolcificare con un dattero o con un cucchiaino di sciroppo d’acero e vaniglia in polvere.

Latte di semi di canapa

Per il latte di semi di canapa basta frullare un bel cucchiaio di semi di canapa con 250 ml di acqua e mezzo dattero o un cucchiaino di sciroppo d’acero e vaniglia e il gioco è fatto. Non portate a bollore questo latte vegetale altrimenti si formeranno dei grumi perché i semi di canapa contengono albumina.

Latte vegetale facilissimo

Questa è una non ricetta che potete fare tutti, anche solo con un frullatore a immersione!
Vi basterà mettere in un frullatore un cucchiaino di crema o burro di frutta a guscio (mandorle, mandorle chiare, nocciole, noci di macadamia, anacardi, cocco), aggiungere 250 ml di acqua naturale e, se volete dolcificarlo, 1/2 dattero o un cucchiaino di sciroppo d’acero e poi frullare. Ed ecco che il vostro latte vegetale sarà pronto in un batter d’occhio!

Latte di cocco

Per il latte di cocco basta frullare un cucchiaio di latte di cocco in polvere con una tazza di acqua e il gioco è fatto. Io uso il latte di cocco in polvere di GustoVivo.bio (potete usare il codice sconto: EMA10 per i vostri acquisti!)

 

Bevande vegetali: quali acquistare?

Se non avete tempo o se non avete voglia di prepararlo in casa, potete tranquillamente acquistare le bevande vegetali che sono anch’esse degli ottimi sostituti del latte vaccino.
Conditio sine qua non: Deve essere senza zuccheri aggiunti!

Bevanda Vegetale di Riso / Avena

Ha un gusto molto dolce ed è per questo che piace molto alla maggior parte delle persone. Derivando da cereali è molto zuccherina e ha un indice glicemico molto alto quindi non andrebbe mai bevuto senza diluirlo (cosa che pochissime persone fanno!).
Il mio consiglio è di usare ¼ di bevanda vegetale di riso/avena e ¾ di acqua naturale, quindi se volete bere una tazza da 200 ml di bevanda di riso dovreste usare 50 ml di bevanda di riso e 150 ml di acqua naturale.
Se, invece, lo usate solo per macchiare il caffé la mattina non è necessario diluirlo.
La mia marca preferita è The Bridge.

Bevanda Vegetale di Cocco

È ottimo perché è naturalmente il meno zuccherino.
Io amo quello di Dr.Antonio Martins – costa una fucilata ma è top!
Attenzione: la bevanda di cocco è diversa dal Latte di Cocco in lattina molto più cremoso e ottimo come sostituto più della panna che del latte.

Bevanda Vegetale di Soia

Personalmente non sono una grande fan del latte di soia perché la soia contiene fitoestrogeni che possono interferire con il nostro delicato equilibrio ormonale e, inoltre, è un alimento piuttosto nuovo per il nostro apparato digerente e può quindi risultare indigesto.
Sicuramente dalla sua parte ha un gusto neutro che si adatta bene sia a ricette dolci che salate.
The Bridge e Provamel sono le due marche preferite dalla mia mamma che lo usa per macchiare il caffé la mattina e per preparare ogni tanto la besciamella.

Bevanda Vegetale di Mandorla

Onestamente li trovo tutti terribili (forse quelli con lo zucchero sono leggermente più buoni ma io non li compro e non ve li consiglierei)! Quando si prova quello fatto in casa non si riesce più a bere quello confezionato. Un tempo avrei consigliato quello della Valdibella, ma l’ultima volta che lo ho preso lo ho trovato davvero cattivo e lo ho buttato.

 

 

Come sostituire il latte vaccino nelle ricette?

Se prepari un dolce o una ricetta puoi tranquillamente sostituire il latte vaccino con la stessa quantità di latte/bevanda vegetale.

Un piccolo accorgimento: se prepari dolci va bene qualsiasi tipo di latte/bevanda vegetale se, invece, prepari una ricetta salata ti sconsiglio di usare latte di riso o avena perché naturalmente tanto dolci. Per le ricette salate i migliori sono il latte/bevanda di mandorla o di soia.

Perché ho Scelto di Non Bere Più Latte Vaccino

Ti spiego per quali motivi ho scelto di non bere latte vaccino e limitare il consumo di latticini in generale. Ti racconterò quali prediligo e perché.

Latte di Mandorle Fatto in Casa

Una delle ricette più semplici e più buone che ci siano. Se non hai mai provato a fare il latte di mandorla in casa, è arrivato il momento!

I Sostituti dello Zucchero Bianco

Con cosa sostituire lo zucchero bianco: dolcificanti e indice glicemico, dolcificanti senza calorie e i miei dolcificanti preferiti.